Percorso


Essendo questa del 2020 un’edizione virtuale, chi corre lo farà autonomamente dove vuole e quando vuole. Tuttavia l’app CVRace, creata ad hoc per questa edizione, sarà in grado di eseguire un tracciamento virtuale della gara e consentirà a tutti di verificare in qualsiasi momento sulla base dei chilometri effettuati, di rapportare il suo percorso personale a quello che sarebbe stato il percorso tradizionale della Corsa dei Santi a Roma, indicandogli l’esatta posizione in mappa

Inoltre, alla fine dei dieci chilometri, l’app sarà in grado di indicare la posizione di classifica virtuale di ogni concorrente. 

Condividi